Gibberelline

« Back to Glossary Index

Le gibberelline sono composti terpenici prodotti dai funghi e dalle piante superiori, con attività ormonale. Sono una grande famiglia (indicata con la sigla GA’s) che conta più di 125 molecole. Le gibberelline hanno struttura simile a diterpeni di 19-20 atomi di carbonio, tali atomi sono raggruppati in 4 o 5 anelli. Influenzano la divisione cellulare e la crescita, regolano la fioritura in particolare delle specie a rosetta sostituendo l’effetto delle basse temperature, inducono la germinazione dei semi di molte dicotiledoni che di solito necessitano di periodi freddi e dei semi tenuti al buio. Le gibberelline sono molto sensibili al calore, in più inducono l’allungamento degli internodi e inibiscono la formazione delle radici. Sono biosintetizzate a partire dall’isopentenil pirofosfato.

« Back to Glossary Index
girasole
La pianta del girasole: e le sue 1000 proprietà
alisso
Alisso – Alyssum: le diverse varietà
myosotis
Non ti scordar di me: il fiore dei nonni
asparagi
Asparagi, coltivarli nel nostro orto
Pianta di Basilico
Coltivare basilico: basilico proprietà e semina
Mentha requienii
Mentha requienii (Menta bistaminata)
menta
Coltivazione e usi della menta
rosmarino
Rosmarino, la regina delle erbe aromatiche
amaryllis
Amaryllis: unico nel suo genere
giglio rosso
Giglio rosso | Lilium bulbiferum
ranuncolo
Ranuncolo | ranunculus asiaticus
bulbose
Fiori primaverili da balcone | le bulbose
Rosa rugosa
Rosa rugosa – Piante da siepe resistente
Gibberelline 3
Il melograno: come piantarlo e come coltivarlo
Piante, Grasse
14 PIANTE GRASSE NOMI E FOTO: COME RICONOSCERE
Gibberelline 5
Piante da appartamento: le 8 migliori per la nostra casa
Gibberelline 7
Fotosintesi clorofilliana: cos’è e come funziona
Cervo volante
Lucanus cervus | Cervo volante insetto utile
terriccio
5 tipi di terriccio e terreni per le nostre piante
la classificazione delle piante
La classificazione delle piante