La Rosa: la regina dei nostri giardini

0
163
La Rosa

La rosa appartiene alla famiglia delle Rosaceae, ne esistono circa 15o specie, di cui 30 specie nascono spontanee in Italia. L’altezza varia dai 2o centimetri sino ad arrivare quasi a due metri . Fiorisce da Aprile e sino a Ottobre-Novembre non ha grosse esigenze ed anche in giardino cresce benissimo.

La Rosa
La Rosa

La loro esposizione è diversa per ogni tipo di rosa, alcuna amano la mezz’ombra, alcune la piena esposizione al sole, desiderano annaffiature abbondanti da fare durante le prime ore del mattino o a tardi pomeriggio, abbiate la delicatezza di non bagnare i fiori e le foglie, poiché sarebbero sottoposte all’avvento di funghi che rovinerebbero le vostre piante.

Nelle zone molto fredde devono essere messe a dimora in Autunno o alla fine dell’Inverno, importantissima è la potatura che favorisce una rigogliosa crescita e fioritura che varia per il periodo e per metodo a secondo di che varietà di rose parliamo.

  • Le rose Polyantha la potatura deve essere ripetuta diverse volte durante l’anno , iniziando per la prima potatura che dovrà coincidere dopo la prima fioritura di Maggio.
  • Le rose Sarmentose devono essere potate ogni tre anni.
  • Le rose rampicanti vanno potate ogni qualvolta vediamo dei rami secchi e che necessariamente bisogna togliere.

Sono dei fiori generalmente sottoposti a parassiti come : acari, coleotteri , o muffe e funghi , quindi è rigorosamente necessario effettuare dei trattamenti preventini all’inizio della Primavera. Adattabili a qualsiasi tipo di terreno l’importante che il terriccio sia mescolato con dello stallatico.

La moltiplicazione avviene per talea o per innesto da fare in Primavera o in Estate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here