Orchidea – Cypripedium calceolus, detta scarpetta di venere

551

L’orchidea Cypripedium calceolus detta anche Pianella della Madonna o Scarpetta di Venere.

Cypripedium calceolus
Immagine orchidea Cypripedium calceolus
  • Descrizione: Orchidea Cypripedium calceolus porta al massimo 1 o 2 fiori, raramente 3, grandi e senza sperone, dal profumo delicato, simile a quello dell’albicocca. Brattee larghe, pieghettate, terminanti a punta, più lunghe dell’ovario non ritorto. I due sepali spendenti verso il basso dietro alla scarpetta, sono riuniti insieme, cosa che si può vedere dalle due puntine rimaste. Il sepalo centrale e i petali divergono. Petali lunghi, bruno porpora, leggermente avvolti ad elica. Il labello giallo-oro, lungo 3-4 cm., è concavo, rigonfio a pantofola. L’apertura superiore del labello è stretta; i bordi sono piegati verso l’interno. Il ginandro piegato in avanti e lo stigma nascondono sotto il lobo laterale le semplici antere. Se un insetto (generalmente un bombo terrestre) cade in questa sacca, può trovare solo due strette uscite presso lo stigma, e cosi asporta il polline. L’insetto pronubo, strisciando vicino allo stigma del fiore successivo, lascia giù il polline. Stelo cilindrico, ricoperto di brevi peletti, alto da 20 a 60 cm., generalmente inclinato alla cima. Foglie ellittiche, larghe, con nervature longitudinali molto accentuate, coperte di una corta peluria, avvolgono lo stelo a guaina.
  • Fioritura: da maggio a luglio
  • Habitat: terreni calcarei. Si trova a gruppi in boschi di conifere e latifoglie, su ripidi pendii boschivi, presso corsi d’acqua, in montagna fino alle boscaglie di arbusti nani. Dalla pianura fino a 1900 m.
  • Diffusione: Germania, Francia, Svizzera, Austria, Italia settentrionale.

 

Lascia una risposta

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetta Rifiuto Impostazioni della privacy Ulteriori informazioni sulla nostra politica sui cookie