Cephalanthera longifolia: Orchidea selvatica




Orchidea Cephalanthera longifolia

Cephalanthera longifolia, genere delle orchidea selvatica è della forma globulosa, il significato deriva dal greco Cephal = testa, anthera  =antera, longus = lungo e folium = foglia, in riferimento alla forma delle foglie.

Descrizione dell’ Orchidea Cephalanthera longifolia

Cephalanthera longifolia

Cephalanthera longifolia

L’orchidea Cephalanthera longifolia ha una spiga povera, allungata, che porta da 3 a 20 fiori bianco latte, grandi fino a 10 mm., senza sperone. Solo generalmente chiusi e si aprono solo nei giorni caldi, nelle ore intorno a mezzogiorno.

Ovario verticale, snello, ritorto, Brattee ridotte a squamette, più brevidell’ovario, lanceolati, appuntiti, lunghi da 10 a 16 mm. I petali sono ellittici, più cortidei sepali esterni. Generalmente petali e sepali stanno ripiegati insieme. Il labello trilobato è ulteriormente separatoin due parti da una strozzatura.

La parte posteriore è a forma di sacca alla base, la parte anteriore è più larga che lunga, triangolare, con punta arrotondata e striature longitudinali increspate giallo-aranciosulla facciata superiore.

Stelo snello, cilindrico, eretto, lungo da 15 a 60 cm., munito di foglie fino all’inizio dell’infioriscenza. Le foglie lunghe, sottili, acute, erette, sono ordinate su due serie opposte e avvolgono spesso anche la spiga.

Fioritura della Cephalanthera longifolia

da maggio a giugno. Le foglie sono visibili da metà Marzo.

Habitat dell’orchidea Cephalanthera longifolia

Il suo habitat è in boschi radi, preferibilmente di arbusti, ma anche su praterie soleggiate e prati unidi. Dalla pianura fino a 1400 m. Predilige i terreni calcari.

Diffusione della Cephalanthera longifolia

Germania, Danimarca, Francia, Svizzera, Austria, Italia. Specie Eurasiatica, in Italia è presente in tutto il territorio, più frequente su Alpi, rilievi prealpini e Appennino settentrionale, più rara nel resto della penisola e nelle isole.

Tutte le orchidee appartenenti a questa famiglia sono protette in Italia

No Responses

Leave a Reply

girasole
La pianta del girasole: e le sue 1000 proprietà
alisso
Alisso – Alyssum: le diverse varietà
myosotis
Non ti scordar di me: il fiore dei nonni
asparagi
Asparagi, coltivarli nel nostro orto
Mentha requienii
Mentha requienii (Menta bistaminata)
menta
Coltivazione e usi della menta
rosmarino
Rosmarino, la regina delle erbe aromatiche
Oxalis acetosella: una pianta dal sapore deciso 4
Oxalis acetosella: una pianta dal sapore deciso
amaryllis
Amaryllis: unico nel suo genere
giglio rosso
Giglio rosso | Lilium bulbiferum
ranuncolo
Ranuncolo | ranunculus asiaticus
bulbose
Fiori primaverili da balcone | le bulbose
Piante, Grasse
14 PIANTE GRASSE NOMI E FOTO: COME RICONOSCERE
Piante da appartamento: le 8 migliori per la nostra casa 6
Piante da appartamento: le 8 migliori per la nostra casa
Pianta velenosa Aconito, napello
Aconito
foto pino marittimo
Pino marittimo
Fotosintesi clorofilliana: cos’è e come funziona 8
Fotosintesi clorofilliana: cos’è e come funziona
Cervo volante
Lucanus cervus | Cervo volante insetto utile
terriccio
5 tipi di terriccio e terreni per le nostre piante
la classificazione delle piante
La classificazione delle piante