Talea Legnosa: come riprodurre una albero




Talea Legnosa

Come preparare le talee legnose

La talea legnosa è un modo per riprodurre una qualsiasi pianta tramite un sua parte o un segmento. La talea moltiplica la pianta per moltiplicazione detta agamica, evitando la ricombinazione genetica legata alla riproduzione sessuale. La pianta ottenuta tramite talea sarà quasi sempre geneticamente identica alla pianta madre, tanto da poter essere denominata clone

Per fare la talea legnosa ci occorre

  • 1 Tronchesina per tagliare
  • 1 piccolo bicchierino di acqua
  • Radicante in polvere, anche chiamato ormone della crescita
  • 1 Vaso riempito con 50% di terra 50% di sabbia miscelate

Procedimento talea caulina legnosa

Iniziamo, prendendo una piccola parte di una pianta, deve essere tagliata subito la parte superiore altrimenti la nostra talea non attecchisce, la lunghezza della talea può variare dai 4 cm ai 6 cm, non è opportuna una lunghezza maggiore altrimenti ci sono problemi di resa; successivamente tagliamo la punta della talea e lasciamo 4-6 centimetri, così otterete la vostra talea.

Come prima cosa dobbiamo pensare subito all’apparato fogliario :dalla talea ricavata vanno tagliate le foglie e quelle superflue vanno rimosse per circa il 50%, questo ci permette di non mandare la pianta in disidratazione, a questo punto la talea è pronta.

talea legnosa

Adesso cosa occorre fare? Prendiamo la parte inferiore e la immergiamo in acqua e la lasciamo immersa per 5 10 secondi, nel frattempo preparo il radicante in polvere detto anche ormone della crescita;  un flacone di questo materiale può costare tra i 5 e i 15 euro a seconda della marca e del quantitativo.  Una volta bagnata la parte inferiore, impregnamola con la polvere radicante per un paio di centimetri, la polvere aiuterà e stimolerà la crescita di nuove radici.

Facciamo un piccolo foro nel nostro vaso con terra e la interreremo,  utilizzando l’acqua del bicchiere per annaffiare la talea.

Se seguirete tutte le mie indicazioni avrete una riuscita 80%, divertitevi e buon lavoro.

Quali piante si riproducono per talea di legno semi maturo

Quasi tutte le piante tranne le piante ibride (rose, agrumi), che sono in grado di rigenerare radici proprie e ritornare allo stato originario.

In poco tempo avrete un giardino ricco di piante.  Grazie per aver letto e se vi è piaciuto SCRIVETECI.

No Responses

Leave a Reply

girasole
La pianta del girasole: e le sue 1000 proprietà
alisso
Alisso – Alyssum: le diverse varietà
myosotis
Non ti scordar di me: il fiore dei nonni
asparagi
Asparagi, coltivarli nel nostro orto
Pianta di Basilico
Coltivare basilico: basilico proprietà e semina
Mentha requienii
Mentha requienii (Menta bistaminata)
menta
Coltivazione e usi della menta
rosmarino
Rosmarino, la regina delle erbe aromatiche
amaryllis
Amaryllis: unico nel suo genere
giglio rosso
Giglio rosso | Lilium bulbiferum
ranuncolo
Ranuncolo | ranunculus asiaticus
bulbose
Fiori primaverili da balcone | le bulbose
Il melograno: come piantarlo e come coltivarlo 6
Il melograno: come piantarlo e come coltivarlo
Piante, Grasse
14 PIANTE GRASSE NOMI E FOTO: COME RICONOSCERE
Piante da appartamento: le 8 migliori per la nostra casa 8
Piante da appartamento: le 8 migliori per la nostra casa
Pianta velenosa Aconito, napello
Aconito
Fotosintesi clorofilliana: cos’è e come funziona 10
Fotosintesi clorofilliana: cos’è e come funziona
Cervo volante
Lucanus cervus | Cervo volante insetto utile
terriccio
5 tipi di terriccio e terreni per le nostre piante
la classificazione delle piante
La classificazione delle piante