Cephalanthera rubra Elleborina: orchidea selvatica

0
116
Cephalanthera rubra Elleborina

Genere Cephalanthera

Indice

Orchidea Cephalanthera rubra Elleborina

Il nome Cephalanthera rubra Elleborina, genere delle orchidea selvatica è della forma globulosa, il significato deriva dal greco Cephal = testa, anthera  = anterarubra deriva ovviamente dal colore dei suoi fiori

Descrizione della Cephalanthera rubra Elleborina

Cephalanthera rubra Elleborina
Foto Cephalanthera rubra Elleborina

L’orchidea Cephalanthera rubra Elleborina ha dei fiori grandi, dal rosso-rosato ad un intenso rosso-viola brillante, senza sperone. Da 3 a l5 fiori riuniti in una spiga povera. Ovario ritorto, coperto di una corta peluria, eretto.

Le brattee inferiori lanceolate e più grandi di quelle superiori, sono più lunghe dei fiori. I tre sepali allungati e lanceolati sono lunghi fino a 20 mm. Dapprima stanno piegati assieme sopra al ginandro, poi si schiudono al vertice verso l’esterno.

Petali un po’ più corti, ovali e lanceolati, con la punta rivolta all’indietro. Il labello trilobato è costituito di due parti: la parte posteriore ha due Orecchiette, la parte anteriore, triangolare e appuntita, con nervature increspate giallognole, ha la punta rivolta verso il basso. Stelo aggraziato leggermente curvo, alto da 20 a 50 cm., munito di foglie a nervature longitudinali allungate e appuntite.

Fioritura della Cephalanthera rubra Elleborina

La fioritura della Cephalanthera rubra Elleborina parte da maggio a luglio.

Habitat della Cephalanthera rubra Elleborina

L’habitat della Cephalanthera rubra Elleborina sono boschi radi di latifoglie, pini e abeti, pendii cespugliosi.   
Predilige il caldo e i terreni calcarei. Dalla pianura lino a 1600 m.

Diffusione della Cephalanthera rubra Elleborina

Germania, Danimarca, Belgio, Francia, Svizzera, Austria, Italia.

Tutte le orchidee appartenenti a questa famiglia sono protette in Italia

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here